venerdì 2 agosto 2013

Intervista alle creative: Made in Bottega

Nuovo venerdì, nuova intervista!!! 
La persona che oggi ci racconterà un po' di sè è Antonella di Made in Bottega, andate a vedere il suo blog, è ricco di tanti tanti spunti! Ma ora lascio spazio a lei:

1. Da quanto tempo pratichi il cucito creativo? Come hai iniziato?
Relativamente da poco. Ho iniziato a cucire quando ho iniziato a scrivere il blog, o meglio ho iniziato a scrivere il blog quando ho iniziato a cucire, cioè dal 2009. E' stato un incontro fortuito, all'epoca realizzavo bijoux e poi mi sono imbattuta in un blog quello di daniela, e ho cucito la mia prima borsa e da allora il mio amore per il cucito creativo è cresciuto di creazione in creazione. 

2. Quanto tempo riesci a dedicare alla tua passione? Quale  momento della giornata o settimana preferisci?
Purtroppo sempre troppo poco, il piccoletto di casa assorbe molto tempo e molta energia.  Però aspetto con impazienza tempi migliori, che sono sicura non tarderanno ad arrivare. Per il momento devo accontentarmi di un oretta al giorno più o meno. Il giorno che assolutamente preferisco è il venerdì, giorno in cui i bimbi sono in uscita premio con i nonni e ai quali vengono affidati per l'intera giornata, così la mamma si dedica alle sue cose e si ricarica.

3. Sei autodidatta oppure hai seguito qualche corso?
Assolutamente autodidatta, ed in questo internet è stato davvero utilissimo, e se solo si ha la pazienza di cercare si trova tutto quello di cui si ha bisogno, almeno per me è stato così. 

4. Hai uno spazio dedicato al tuo hobby? Dove riponi le cose?  Come fai a tenere tutto in ordine?
Eh.... hmmmmm.... ho una signora craft room, piccola ma ben organizzata, che mio marito a messo su seguendo le mie indicazioni. Mancano ancora due o tre cosette ma che sono già sulla mia personalissima wish list. Ogni cosa ha una sistemazione ben specifica e soprattutto a portata di mano e ben in vista, perchè col passar del tempo e con l'accumularsi dei materiali se così non fosse dimenticherei di avere delle cose. Per quanto riguarda l'ordine... beh la mia idea è che il caos è generatore di creatività perciò nulla è mai in ordine!!

5. Dove acquisti i materiali? Acquisti in base a un progetto che hai in mente oppure acquisti  quel materiale perché ti piace e poi... "l'inspirazione verrà"?
I miei acquisti li faccio prevalentemente sul web e compro quello che mi colpisce.  Trovo che sia una comodità irrinunciabile spostarsi con un semplice click da un negozio all'altro, se dovessi farlo fisicamente mi ci vorrebbero giornate intere.

6. Racconta un piccolo segreto,un aneddoto o  una curiosità relativi al tuo hobby che i tuoi lettori non sanno
Io ero proprio negata con ago e filo, ai tempi dell'università quando la mamma era lontana ed avevo necessità di fare una piega ai pantaloni ne spillavo l'orlo. Ora so che state innoridendo, ma scrivo questo per dirvi che se c'è l'ho fatta io che ero proprio un caso disperato, c'è la può fare chiunque!!

7. Sei stata inspirata, coinvolta, appoggiata da qualcuno nel tuo hobby o è nato del tutto da solo?
Diciamo che per me la manualità è stata sempre un'esigenza vitale. Da sempre ho avuto le mani in pasta in qualsiasi cosa, per un certo periodo l'ho messa da parte ma oggi ho ricominciato a viverla con più passione e con un obiettivo ben preciso ed in questo sono supportata e a volta anche "sopportata" dal  mio splendido marito.

8. Cosa in assoluto ti diverte creare di più?
Non ho un oggetto in assoluto, mi piace sperimentare sempre e di continuo, materiali tecniche, abbinamenti. Ogni cosa mi diverte soprattutto se alla fine il risultato è quello che si era materializzato nella mia mente.

9. Da dove trovi l'inspirazione?
Dall'osservazione delle cose che mi stanno intorno. Al momento sono molto affascinata dalle illustrazioni per bambini e questo si riversa sui mie lavori. I bambini hanno una visione semplice ed immediata delle cose ed io sono rapita da questa loro semplicità.

10.  Una tua nuova creazione e frutto di molti tentativi oppure riesci a realizzarla esattamente come l'avevi in testa fin da subito?
All'inizio ogni mio lavoro era frutto di prove, il risultato spesso non mi piaceva e allora scucivo e rifacevo tutto,  tante e tante volte. Ma ogni volta che rifacevo imparavo una cosa nuova. Oggi, invece, che ho acquisito una certa manualità ed ho appreso i segreti del caso che solo l'esperienza può darti,  tutto riesce al primo colpo!!

11. Il tuo è solo un hobby o è anche un lavoro?
Per il momento tutto questo è solo un hobby ma mi adopero affinchè da hobby possa diventare un vero lavoro, perchè mi piace da matti, perchè mi rende viva ma soprattutto perchè  mi permetterebbe di coniugare perfettamente il mio essere madre con il mio voler essere una donna autonoma e lavoratrice.

3 commenti:

  1. ^_^ i miei blog preferiti in fatto di creazioni ^_^
    e posso vantare anche il possesso di due sue opere originali :D
    ghghgh

    RispondiElimina
  2. Antonellina! Ma che bella intervista ^_^!

    RispondiElimina
  3. grazie di cuore roberta per avermi aperto le porte delle tua casa e buona creatività a tutte!!

    RispondiElimina