mercoledì 31 luglio 2013

Nuovi acquisti

Nuovi acquisti per solleticare le idee e la creatività.... ovviamente sono entrata in negozio per comprare 2 cose e sono uscita con 3 cose al seguito...!!! :-)
beh sono stata bravissima, ho sforato soltanto con un metro di nastro.....  :-))


Bianco e blu per creare qualcosa di marino....

venerdì 26 luglio 2013

Intervista alle creative: Le Coccole Creative

Lo so, avete ragione! Ho penosamente saltato un venerdì, ma la colpa la devo attribuire a un'influenza che mi ha tolto la voglia di eseguire qualsiasi attività, anche la più banale. Ma di certo sarete felici di vedere l'intervista di oggi, di una grande grande creativa e quindi forse mi perdonerete un po' per aver abbandonato la rubrica. La mia ospite oggi è Eleonora di Le Coccole Creative! Come non adorare i suoi preziosissimi video tutorial con le spiegazioni passo a passo su maglia e uncinetto, fa dei lavori stupendi! Ma ora veniamo all'intervista:

1. Da quanto tempo pratichi i tuoi hobbies? Come hai iniziato?
Il primo hobby creativo a cui mi sono dedicata è stato il punto croce con il quale ho iniziato all’età di 11 anni, un po’ perché vedevo la mia mamma e volevo provare anch’io e un po’ perché ero veramente affascinata da tutti questi filati colorati.Ho avuto solo questo hobby fino al 2008, ossia per 11 anni e poi… bè… poi ho scoperto la rete e come la creatività si sviluppasse in rete. Ho aperto il blog e da lì si è aperto un mondo…. Ho conosciuto tante tecniche diverse che ho voluto sperimentare e ho conosciuto splendide persone che mi hanno stimolata a creare cose sempre nuove.Da lì il cucito è diventata la mia passione principale e poi come una metamorfosi naturale, ho imparato l’uncinetto e la maglia e adesso mi diverto anche con forme di creatività un po’ più particolari e originali.Sono una persona che non riesce a tenere fermo il cervello e la creatività mi consente di sfogare tutto questo, quindi non c’è limite al mio sperimentare.

2. Quanto tempo riesci a dedicare alla tua passione? Quale  momento della giornata o settimana preferisci?
Da quando ho cambiato lavoro e sono entrata nell’azienda di famiglia, ho visto aumentare di molto il tempo da dedicare alla mia creatività. Quindi, dalle 2 ore a settimana (purtroppo) degli ultimi due anni, sono arrivata a dedicare anche 14/16 ore a settimana alle mie passioni. Il giorno della settimana che preferisco per creare è sicuramente il venerdì… perché con la settimana lavorativa alle spalle le idee fluiscono liberamente e la creatività prende il sopravvento…tanto che spesso arrivo a fare le ore piccole!

3.       Sei autodidatta oppure hai seguito qualche corso?
Non ho seguito alcun corso specifico e, quindi, da questo punto di vista si può dire che io sia un’autodidatta. Ma, tra un libro, un giornale, una fiera, un video su youtube e un tutorial online, devo dire che ho imparato da diversissime fonti.

4.       Hai uno spazio dedicato al tuo hobby? Dove riponi le cose?  Come fai a tenere tutto in ordine?
Da sei mesi posso dire di essere finalmente riuscita a ricavarmi un piccolo spazio con tavolo e scatole dove mettermi a creare in tutta tranquillità. Sul tenere tutto in ordine ho ancora qualche problema, anche perché quando la creatività prende il sopravvento si tira fuori di tutto e non è sempre facile tenere le cose ben ordinate.In generale, mi sono organizzata mettendo i tessuti sulle varie mensole divisi per colore e sulle scatole gomitoli, feltro e strumenti vari. Poi per perline e piccoli accessori ho preso le scatole con tutti i divisori interni, in modo da avere tutto ben separato.

5.       Dove acquisti i materiali? Acquisti in base a un progetto che hai in mente oppure acquisti  quel materiale perché ti piace e poi... "l'inspirazione verrà"?
I materiali li acquisto prevalentemente nei seguenti posti.-          Fiera Abilmente di Vicenza – Qui compro solitamente le cose più particolari che so di non poter trovare nei negozi vicino a casa, oppure le novità della stagione . Acquisto anche cose che utilizzo spesso e che qui hanno un prezzo più conveniente.-          Tricot Cafè a Padova (via Bronzetti 32/A – vicino al centro Kofler) – In questo negozio mi rifornisco soprattutto di filati da lavorare a maglia e uncinetto. Ultimamente però ha aumentato di molto il materiale venduto e quindi riesco a trovare qualsiasi tipo di cosa, comprese le ultime novità. Si può veramente dire che sia il negozio più fornito di Padova!-          Dawanda – In questo sito online ho acquistato diversi tessuti zakka style difficilmente trovabili da noi e devo ammettere che mi sono trovata benissimo, sia per la qualità di questi e la velocità con cui mi sono arrivati a casa, sia per il costo, veramente vantaggioso! (http://it.dawanda.com/category/4609-Materiali-Tessuti-stampati)-          Opitec – Altro sito online dove ho fatto qualche acquisto. Qui trovo materiali e strumenti particolari che, fiera a parte, è difficile trovare nei negozi. Consigliato se siete alla ricerca di accessori particolari che fate difficoltà a reperire. (http://it.opitec.com/opitec-web/st/Home)-          Viaggi – In questo ultimo anno ho avuto la grandissima fortuna di viaggiare parecchio rispetto al passato. Andando in metropoli come Londra e Parigi ho potuto quindi trovare delle vere chicche da portare a casa. Per quanto riguarda Parigi sono andata alla merceria La Droguerie dove si può trovare veramente di tutto, consiglio soprattutto i libri editi da loro e i kit già preparati che, anche se non hanno proprio un costo bassissimo, ne vale veramente la pena perché sono comprensibilissimi e consentono di apprendere qualche trucchetto veramente interessante. Sempre a Parigi, attorno alla Basilica del Sacro Cuore a MontMartre, ho acquistato nei numerosi negozi di tessuti, dove si può trovare qualsiasi varietà a prezzi super convenienti. Parlando invece di Londra, ho acquistato nel centro commerciale J. Lewis dove si possono trovare tantissimi accessori, perline, bottoni ecc., ma anche e soprattutto le mitiche stoffe cerate in tantissime varietà!-          Mercato del tessuto – In questo negozio situato nel centro di Padova, proprio all’inizio di via Roma, acquisto spesso i tessuti più particolari. Sono specializzati soprattutto in tessuti per il confezionamento di capi di abbigliamento e tessili per la casa.-          Supermercato del tessuto – Anche questo negozio lo trovate a Padova dietro al Centro Commerciale Giotto. E’ molto simile al precedente, ma molto spesso ha prezzi più bassi ed è possibile trovare anche cotonine americane.Faccio i miei acquisti sia per reperire materiale per un progetto che ho già in testa, sia semplicemente per “tenere in casa” cose che mi piacciono e che so che potrebbero ispirare i miei progetti futuri.

6.       Quali sono le tue manie del momento?
Come già detto prima, spazio un po’ ovunque e non saprei dire una mania specifica del momento, perché dipende tutto dall’ispirazione che mi viene in una certa giornata (o meglio durante la notte, quando mi visualizzo nella mente migliaia di progetti e me li appunto dovunque). Se proprio dovessi dire a cosa non riuscirei proprio a rinunciare adesso, forse direi l’uncinetto… è il mio antistress!;)

7.       Racconta un piccolo segreto, un aneddoto o  una curiosità relativi al tuo hobby che i tuoi lettori non sanno
Alla fine non è tanto un segreto, perché penso di averlo reso noto più volte. Ma la cosa che mi diverte sempre di più raccontare è come ho imparato a lavorare a maglia e all’uncinetto. Pur avendo infatti a casa una mamma bravissima in queste due tecniche, non riuscivo proprio ad imparare con i suoi insegnamenti e così, ho accesso il pc cercato qua e là su youtube e ferri e uncinetto alla mano, mi sono messa a ricopiare le varie mosse e così ho imparato!:)

8.       Sei stata inspirata, coinvolta, appoggiata da qualcuno nel tuo hobby o è nato del tutto da solo?
Ciò che mi ha ispirata tantissimo, come già detto, è sicuramente la Rete, che offre sempre nuovi spunti e idee… Se poi, come me, siete iscritte a Pinterest, capirete bene come il coinvolgimento e la voglia di fare vengano un po’ da sé. Una cosa strana, senza voler peccare di presunzione (lungi da me), noto che spesso riesco ad ispirare io chi ho attorno a creare cose nuove… E questo non può che rendermi felice, perché, per me, la condivisione è alla base della creatività.

9.       Cosa in assoluto ti diverte creare di più?
Borse, pochette e astucci, sono sicuramente le cose che mi danno più soddisfazione… Il cucito in generale è quello che mi dà la maggior soddisfazione. Poi, se si parla di ciò che mi toglie di più lo stress, come ho detto prima, ferri e uncinetto vincono su tutto!;)

10.    Da dove trovi l'inspirazione?
Al momento prevalentemente online e, come scritto prima, su Pinterest… è la mia fonte assoluta di ispirazione!;)

11.    Una tua nuova creazione e frutto di molti tentativi oppure riesci a realizzarla esattamente come l'avevi in testa fin da subito?
Di solito ho la fortuna di riuscire a visualizzare mentalmente molto bene ciò che voglio realizzare, tanto che, quando mi metto all’opera, raramente cambio idea o incontro problematiche. E’ anche vero che, se si tratta di cose complesse, prima di realizzare fisicamente la creazione, faccio schemi, scrivo appunti, disegno bozze, in modo da arrivare ad idea completata una volta che è ora di prendere in mano i materiali. Anche perché, molte volte, non si può sprecare tanto materiale e quindi la precisione diventa qualcosa di imprescindibile.

12.    Il tuo è solo un hobby o è anche un lavoro?
Per il momento il mio è solo un hobby o, come amo definirlo io, la mia vita parallela! Il mio mondo di grandi soddisfazioni, collaborazioni, amicizie.Quello che mi hanno portato la mia creatività e, chiaramente il mio blog, è sicuramente un’infinità di soddisfazioni, nonché la possibilità di collaborare con realtà che mai avrei pensato.Raramente tutto questo ha portato a qualcosa di duraturo e remunerativo, ma, penso come molte altre con la mia passione, è sempre un sogno nel cassetto.

martedì 23 luglio 2013

HOME IS WHERE THE HEART IS

Vi capita mai di arrivare a casa e lasciare un po' ovunque dove capita chiavi di casa, dell'auto, occhiali da sole, svariati caricabatterie? a me si, e a casa mia urgeva uno svuotatasche bello capiente dove poter riporre il tutto. E così che in mezz'oretta ho posto ordine! Ecco come:


Feltro grigio, applicazione in feltro rosso e del nastro a pois per tenere legato il tutto. Non ho avuto dubbi su cosa scrivere al centro dello svuotatasche: HOME, perché è sempre una gioia poter rientrare a casa e trovare un posto proprio a misura di te, perché ricordiamoci che 

HOME IS WHERE THE HEART IS


Qualche piccolo particolare:





Come vedete, è stato già riempito! 

venerdì 12 luglio 2013

Intervista alle creative: Country Laura

Oggi ho l'onore di avere come ospite Laura di Country Laura. Adoro tutte le sue creazioni, ma soprattutto le creazioni natalizie, sono fantastiche!! Andate a vederle sul suo blog e ditemi se non sono bellissime!! 
Ma ora è il momento della sua intervista:


1. Da quanto tempo pratichi il cucito creativo? Come hai iniziato?
Praticamente, come dico sempre io, sono nata con l’ago in mano. Il mio gioco preferito da bambina era creare abiti per le mie bambole e pupazzetti.

2. Quanto tempo riesci a dedicare alla tua passione? Quale  momento della giornata o settimana preferisci?
All’inizio dedicavo alla mia passione quasi tutto il mio tempo libero, anche se con una famiglia e una casa da seguire non era molto.
Da quando la mia passione è diventata il mio lavoro, al tavolo di cucito stò parecchie ore al giorno, anche nei week end e nelle festività.
Lavoro meglio al mattino, quando marito e figli sono al lavoro e a scuola.

3. Sei autodidatta oppure hai seguito qualche corso?
Da ragazza andavo ad aiutare delle sarte per imparare i segreti del cucito. Ho poi frequentato un corso di taglio e cucito e tre o quattro corsi di cucito creativo.

4. Hai uno spazio dedicato al tuo hobby? Dove riponi le cose?  Come fai a tenere tutto in ordine?
Ho ambientato la mia craft room in mansarda. Ho liberato un’anta dell’armadio per riporre una parte delle mie adorate stoffine… tutto il resto lo ripongo in grandi scatole di cartone e in vari contenitori di latta o di vetro.
Anche se amo l’ordine e sono molto pignola su questo, in craft room è impossibile averlo… quando lavoro ho stoffe sparse dappertutto!

5.  Dove acquisti i materiali? Acquisti in base a un progetto che hai in mente oppure acquisti  quel materiale perché ti piace e poi... "l'inspirazione verrà"?
Molti materiali li acquisto in fiera… a Torino tutti gli anni a settembre c’è Manualmente… e qui li acquisto perché mi piacciono e poi “l’ispirazione verrà”.
Invece per quanto riguarda i progetti, acquisto i miei materiali in una fornitissima merceria a qualche km da casa mia… anche se è carissima so che lì posso trovare quasi di tutto.
Il tessuto delle mie shopper, invece, lo acquisto quasi tutto all’Ikea.

6. Quali sono le tue manie del momento?
Ne avrei tante di manie, solo che devo seguire gli ordini delle clienti e non ho tempo per dare sfogo alla mia creatività!

7. Racconta un piccolo segreto,un aneddoto o  una curiosità relativi al tuo hobby che i tuoi lettori non sanno
Questa è difficile… non c’è una domanda di riserva?

8. Sei stata inspirata, coinvolta, appoggiata da qualcuno nel tuo hobby o è nato del tutto da solo?
E’ nato tutto da solo… ce l’ho nel sangue.

9.  Cosa in assoluto ti diverte creare di più?
Le decorazioni natalizie, solo che quando te ne chiedono a centinaia alla fine ti escono anche dalle orecchie!
Pensate che sto già lavorando per il prossimo Natale… ho appena terminato una settantina di addobbi per una cliente!

10. Da dove trovi l'inspirazione?
A volte mi vengono dei flash, specialmente di notte quando non riesco a prendere sonno… ho sempre carta e penna a portata di mano sul comodino per segnarmi tutto!
Tanta ispirazione la traggo poi dal web, specialmente da Pinterest.

11.  Una tua nuova creazione è frutto di molti tentativi oppure riesci a realizzarla esattamente come l'avevi in testa fin da subito?
Dipende se ho fortuna o meno… a volte mi riesce subito, altre volte devo fare un po’ di tentativi prima di ottenere il risultato sperato.

12. Quali sono i tuoi prossimi progetti?
In previsione della Cresima di mio figlio che si terrà in ottobre, dovrei trovare il tempo per rifare i copri divani e i tovagliati della sala, le tende della cucina e quelle del bagno di servizio… e creare le bomboniere, naturalmente!
Per quanto riguarda i progetti creativi, ho molti schizzi nella mia agenda ma poco tempo per realizzarli… di certo troverò il tempo di farmi una ghirlanda natalizia… è una vita che l’ho disegnata e non vedo l’ora di realizzarla!


Ci rivediamo venerdì con un'altra intervista!
Buon weekend!

giovedì 11 luglio 2013

Portasacchetti spiritoso

Ed eccoci finalmente con una creazione!! Non potevo abbandonarvi ancora....
Avevo un disperato bisogno di un portasacchetti, ma ne volevo uno un po' particolare, una cosa che inspirasse simpatia! È così una sera, pensa che ti ripensa, è nato lui, il gufo portasacchetti:












Eccolo qui in tutto il suo splendore... 





Che ne pensate? vi piace? Io devo dire che è veramente utilissimo!

mercoledì 10 luglio 2013

Tante novità....

Buongiorno a tutti!!!!
Mi rendo conto di essere stata un po' latitante ultimamente, ma adesso vi racconto cosa mi ha tenuto lontano dal blog.

Ci sono stati giorni di vacanze...














Di spiaggia, relax e sole...





Di posti incontaminati e selvaggi, non ancora intaccati dall'uomo...



Di mare cristallino....


Di cene squisite su terrazze che si affacciano sul mare...



Di ritmi lenti che ti fanno cogliere meravigliosi scorci...


Di luoghi particolari...


Di piccole, grandi, meravigliose sorprese...





Una nuova vita, di una dolcezza infinita che già amo tantissimo....


A presto!

venerdì 5 luglio 2013

Intervista alle creative: Ste creazioni

Nuovo venerdì, nuova intervista!!!! Oggi tocca a Stefania di Ste creazioni.
Mi piace moltissimo il suo stile ordinato e pulito, e il fatto che sia bravissima in ogni tecnica. Inoltre ha delle idee veramente originali per le confezioni regalo.
Ecco la sua intervista:


1. Tu sei una creativa a 360 gradi, dallo scrap, al cucito creativo, al packaging, all'home decor. Da quanto tempo pratichi hai questi hobbies? Come hai iniziato?
Penso di aver sempre avuto una vena creativa. Da bambina il mio libro preferito era “fare e costruire” che ho sfogliato fino a consumarlo :) In famiglia ho imparato ricamo a punto croce, uncinetto e maglia, poi ho fatto dei corsi di cucito. Non riesco a dire di preciso quando ho iniziato, diciamo che i primi corsi seri di hobbystica li ho fatti nel 1999 spinta anche dalla voglia di fare qualcosa di personalizzato per il mio matrimonio. Da allora è una crescita continua e spinta dalla mia curiosità passo continuamente da una tecnica all’altra alla ricerca di novità. Un po’ alla volta attraverso riviste, libri, fiere creative e internet ho sviluppato le mie capacità e adesso non mi ferma più nessuno :)

2. Quanto tempo riesci a dedicare alle tue passioni? Quale  momento della giornata o settimana preferisci? 
Ogni mio momento libero è dedicato alla mia passione. Sicuramente produco molto nei week end, ma anche di sera se non ho altri impegni. Quando non sono nella mia craft room cerco idee su internet, faccio shopping on-line :)o studio tecniche nuove.

3. Tutti noi abbiamo visto la tua craft room e l’organizzazione efficiente e funzionale con cui tieni le cose, ma come fai a tenere tutto così in ordine?  
Non ci sono segreti. L’ordine è parte di me e la cosa che mi piace di più è trovare soluzioni efficienti per organizzare i miei materiali e trovarli agevolmente. Ho veramente tante cose e non le potrei mai ritrovare senza una catalogazione! Ma l’ordine è una cosa molto soggettiva e dipende molto dal proprio processo creativo. Io ad esempio classifico le mie cose per colore, ma anche per forma (ad esempio cuori, fiori, pois...) e amo avere contenitori semitrasparenti per individuare meglio il contenuto.

4.  Dove acquisti i materiali? Acquisti in base a un progetto che hai in mente oppure acquisti  quel materiale perché ti piace e poi... "l'inspirazione verrà"? 
Io sono una shopper compulsiva e acquisto ovunque e in continuazione :) Mi lascio ispirare dai materiali perché se una cosa mi piace poi trovo il modo di usarla. Inizialmente compravo per realizzare uno specifico progetto, ma le idee sono molte di più del tempo che ho per realizzarle per cui adesso vado ad istinto. Quando mi serve qualcosa di specifico lo cerco on-line. Partecipo inoltre a tutte le fiere di hobbystica che posso raggiungere perché lì posso toccare con mano i vari materiali e ne faccio scorta :)  Direi che la cosa assomiglia molto al collezionismo solo che io non compro francobolli, ma stoffe, timbri, fustelle, tamponi, colori, ecc....

5.  Quali sono le tue manie del momento? 
Sicuramente i washi tape. Non riesco a smettere di comprarne!

6. Racconta un piccolo segreto, un aneddoto o  una curiosità relativi alle tue passioni che i tuoi lettori non sanno 
Pensare ai miei lettori mi fa sempre sorridere e ancor di più pensando alla soggezione creativa che a volte hanno nei miei confronti. Cerco di spiegarmi meglio :) Io stessa seguo altre blogger e sono in soggezione rispetto alle loro capacità e creatività tanto che a volte non commento nemmeno data la bravura che vedo. Pensate a come mi sono sentita capendo che alcune di loro pensano lo stesso di me! Non voglio fare la falsa modesta, ma sono una persona normalissima e di base anche timida per cui mi fa sempre sorridere vedere di avere dei “fans” :)

7. Sei stata inspirata, coinvolta, appoggiata da qualcuno nei tuoi hobbies o è nato del tutto da solo? 
Come dicevo prima gli stimoli che ho avuto in famiglia sono stati abbastanza ordinari e comuni per la mia generazione. Penso che la mia curiosità abbia fatto il resto. Mi ritengo molto fortunata e mi rendo conto di avere una manualità molto buona. Sicuramente in questi ultimi ho dedicato molto tempo per sviluppare questa mia capacità....

8.  Cosa in assoluto ti diverte creare di più? 
Regali hand made e soprattutto le confezioni regalo!

9.  Da dove trovi l'inspirazione? 
Da quello che mi circonda, da internet, dai libri. Gli stimoli si mescolano nella mia testa e alla fine ne esce qualcosa....

10. Una tua nuova creazione e frutto di molti tentativi oppure riesci a realizzarla esattamente come l'avevi in testa fin da subito? 
Dipende. In linea di massima parto con un’idea di base, ma poi mentre la realizzo mi lascio guidare dall’ispirazione e a volte esce molto diversa. A volte esce tutto molto facilmente altre volte invece è un processo molto più sofferto....

11.  Il tuo è solo un hobby o è anche un lavoro? 
E’ solo un hobby anche se molto importante nella mia vita e per il momento voglio resti tale per non perdere la mia spontaneità. Le mie ore di lavoro le passo in banca e anche lì me la cavo piuttosto bene :)